Avviso di selezione, mobilità tra enti per n.1 Dirigente – Comandante del Corpo di Polizia Locale e Protezione civile

Elenco candidati ammessi e non ammessi

Approvazione elenco candidati ammessi e non ammessi e nomina della Commissione Esaminatrice
Determinazione n. 624 del 31/05/2018Aggiornato al 13/06/2018


E’ indetta, ai sensi dell’art. 30 del d.lgs. 165/2001, procedura di mobilità esterna per la copertura di n.1 posto di Dirigente – Comandante del Corpo di Polizia Locale e Protezione civile. Ai sensi dell’art. 11, comma 3, della legge Regione Puglia 14.12.2011, n. 37, la mobilità volontaria esterna per l’accesso alla funzione di Comandante del Corpo di Polizia Locale è effettuata nell’ambito dell’area vigilanza – polizia locale.
Alla procedura di mobilità sono ammessi a partecipare tutti coloro che alla data di scadenza del presente Avviso sono in possesso dei seguenti requisiti:
1. essere dipendente con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrato nella categoria Dirigente – Area della Dirigenza del Comparto Regioni e Autonomie Locali, in servizio nell’area vigilanza della polizia locale.

2. essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: Lauree Magistrali in Giurisprudenza (LMG01), Scienze dell’Economia (LM56), Scienze della Politica (LM62), Scienze delle pubbliche amministrazioni (LM63), Scienze economico-aziendali (LM77), conseguite secondo il vigente ordinamento universitario (DM 270/2004) presso Università o Istituti di istruzione universitaria equiparati. Sono altresì ammessi i Diplomi di laurea conseguiti secondo il vecchio ordinamento universitario e le Lauree Specialistiche conseguite secondo il D.M. n. 509/1999 la cui equiparazione alle classi di laurea magistrale richieste è stabilita dal Decreto Interministeriale del 09/07/2009.

Gli interessati dovranno far pervenire, inderogabilmente, entro e non oltre le ore 12,30 del 21 maggio 2018 domanda di partecipazione alla procedura di mobilità in carta semplice, redatta preferibilmente secondo lo schema allegato al presente avviso.