È stato consegnato in occasione della tradizionale cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell’annuario della fondazione della Benemerita

Ieri pomeriggio, in occasione della tradizionale cerimonia commemorativa per la ricorrenza dell’annuario della fondazione della Benemerita (che quest’anno festeggia 204 anni di storia), il Comandante della Legione Carabinieri “Puglia” ha consegnato presso la caserma “Chiaffredo Bergia” (sede del Comando della Legione  Carabinieri “Puglia”) riconoscimenti a 30 militari distintisi in delicate operazioni di servizio e premiato anche 4 Comandanti di Stazione che si sono fatti particolarmente apprezzare nel compimento della loro quotidiana attività istituzionale.

Tra questi, un Encomio Semplice del C.te interreg. “Ogaden” è stato consegnato al “Comandante e addetti di Nucleo Investigativo di Comando Provinciale e Comandante e addetti di Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia Magg.  MARZIELLO Francesco (già Cte in s.v. N. Inv. Bari, ora C.te Nucleo Informativo Bari), Ten. DELL’OTTO Francesco (C.te NORM Monopoli), Lgt. C.S. DI DONATO Maurizio (addetto Nucl Inv. Bari), Lgt. C.S. RIZZO Costantino (C.te aliq. Rad. Monopoli), Lgt. C.S. LANZA Antonino (addetto aliq. op.va Monopoli), Mar. Magg. CAPALBO Angelo (addetto aliq. op.va Monopoli), Brig. Ca. CHISARI Giovanni (addetto aliq. op.va Monopoli), Brig. BASSO Massimo (addetto aliq. op.va Monopoli), operante in territorio caratterizzato da elevato indice di criminalità organizzata, evidenziando spiccato intuito investigativo, alto senso del dovere e non comune spirito di sacrificio, fornivano determinante contributo a delicata attività investigativa che consentiva, in breve tempo, di individuare e trarre in arresto due minorenni responsabili dell’omicidio di un anziano, nonché di stabilirne l’insensato movente riconducibile ad una scommessa scaturita per combattere la monotonia”. Monopoli (BA), dal 2 al 6 maggio 2017.

Questo slideshow richiede JavaScript.


[1] Il Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare (CUTFAA) è una specialità dell’Arma dei Carabinieri: conseguente all’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato”,]entrato in vigore il 13 settembre 2016). L’assorbimento di funzioni e personale del Corpo Forestale dello Stato, perfezionatosi il 1º gennaio 2017. È specializzato in materia di “tutela dell’ambiente, del territorio e delle acque, nonché nel campo della sicurezza e dei controlli nel settore agroalimentare”;