Pur senza certificazione, gli “Amici di Beppe Grillo” e “ReVolution Monopoli” concorreranno alla prossima tornata elettorale

Ci avevano sperato fino alla fine nella certificazione gli “Amici di Beppe Grillo” e “ReVolution Monopoli” che, tuttavia, come rivelato nella conferenza stampa svoltasi oggi pomeriggio presso l’anfiteatro all’aperto di Largo Portavecchia, nell’assemblea di ieri hanno deciso – anche senza simbolo – di proseguire per la propria strada e di concorrere comunque alla prossima tornata elettorale, continuando a sostenere la candidatura a Sindaco del giovanissimo Francesco Secundo (nome venuto fuori dall’assemblea costituente affinché fosse la candidatura potesse essere condivisa anche dal terzo gruppo che ha ottenuto la certificazione) con la lista “ReVolution Monopoli”.

Gli obiettivi principali prefissati sono quelli di far riavvicinare i giovani alla politica e di sensibilizzarli per fargli riscoprire gli antichi mestieri.

Questo slideshow richiede JavaScript.