La Notte di Inchiostro di Puglia in Contrada100

Per il terzo anno consecutivo la rete nazionale di Inchiostro di Puglia sbarca a Monopoli, e lo fa grazie al supporto del Circolo Arci Contrada100, per l’ormai storica “Notte di Inchiostro di Puglia”.

Alcuni luoghi sparsi in tutta Italia si sono trasformati, il 24 aprile, in fortini letterari: incontri con gli autori, ma non solo, si sono susseguiti anche in via Fracanzano 3, sede di Contrada100. Ospiti dell’evento sono stati Franco ArminioAlessandro Cannavale e Daniela Medico.

Franco Arminio, definito da Roberto Saviano “uno dei poeti più importanti di questo paese” ha raccontato, guidato da Daniela Medico, il suo ultimo libro “Cartoline dai morti 2007-2017”, mentre Alessandro Cannavale, ingegnere, ricercatore e blogger per “Il Fatto Quotidiano” ha dialogato con Mariaclelia Labbate sul suo libro “A me piace il sud”.

Ospiti d’eccezione, i ragazzi del Gruppo Corteo Storico, guidati dal presidente Federico Ostuni. Attraverso foto e video hanno raccontato la loro storia, piena di tradizioni fondamentali per la nostra città.

Il cartellone di eventi presentati dal circolo ARCI continua con altre due date: l’11 maggio con la presentazione “Quella volta che ho imparato a nuotare” di Davide Simeone e il 7 giugno per l’incontro con Vincenzo Maisto, alias Il Signor Distruggere, e con la sua prima pubblicazione “Le pancine d’amore”.

Questo slideshow richiede JavaScript.