6^ tappa del Corripuglia da incorniciare per l’Atletica Monopoli

Vittoria assoluta fra le donne per Daniela Tropiano

6^ tappa del campionato Corripuglia da incorniciare per l’Atletica Monopoli. Vittoria assoluta fra le donne per Daniela Tropiano, terzo posto assoluto fra gli uomini per Vito Alò e nono posto assoluto per Donato Notarangelo al rientro dopo fastidioso infortunio. Meglio di così non poteva andare per i monopolitani l’11^ edizione della ½ Maratona degli Ulivi Secolari che si è disputata a Villanova di Ostuni sulla distanza di 21,097 km con 818 iscritti.

La partenza avviene puntuale con gli atleti che ben presto lasciano il Viale Consolato Veneziano e si indirizzano nel tratto iniziale in Villanova, sul mare, per poi dirigersi verso Ostuni, tra immense distese di ulivi e continui falsipiani, leggeri ma che poi si sentono nelle gambe, come si fa sentire sulla testa il sole, che picchia, come si fa sentire il caldo che sottrae energie. Dal dodicesimo chilometro, dopo aver visto in alto  quasi mistica, la cinta muraria di Ostuni, più bianca del solito, il progressivo ritorno verso Villanova, in leggera discesa. Ma occorre non esagerare, il sole continua a far danni, il caldo si percepisce in maniera maggiore non essendosi ancora gradualmente abituati – è scoppiato improvvisamente; il cavalcavia del 17° km si fa sentire, come il chilometro sullo sterrato nel finale, che accentua ancor più le sofferenze. E quando il gioco si fa duro, negli ultimi tre km, Daniela innesta il turbo e con una progressione impressionante rimonta posizioni su posizioni in classifica generale  infliggendo un distacco di oltre 5’ alla seconda arrivata. Sempre nello stesso tratto anche Vito Alò si sbarazza della compagnia dell’avversario e conquista una meritatissima terza posizione assoluta. A completare la splendida giornata, il secondo posto di categoria per Antonio Aversa e il terzo per Nicolò Guglielmi fra gli uomini e, fra le donne, secondo posto di categoria per Antonella Capitanio e Maria Biasi, terzo per Cinzia Ammirato e quarto per Stella Giampaolo. Buono il debutto per Debora Renna ultima iscritta di questa ormai grande famiglia con la passione della corsa.

Questo slideshow richiede JavaScript.