Un buon numero di visitatori si è lasciato affascinare dalle bellezze presenti nel Museo diocesano e nel Museo della Cripta di Romualdo

In occasione della XXVI edizione delle Giornate Nazionali FAI di Primavera, nonostante le condizioni climatiche avverse, un buon numero di visitatori si è lasciato affascinare dalle bellezze presenti nel Museo diocesano e nel Museo della Cripta di Romualdo, guidati dai ciceroni del polo liceale G. Galilei e dell’I.I.S.S. “Luigi Russo” di Monopoli.

Queste visite, allietate da intermezzi musicali proposti da loro colleghi, hanno fatto conoscere secoli di storia monopolitana e gratificato gli studenti con tantissimi complimenti per l’egregio lavoro svolto. Tale risultato è stato possibile ottenerlo anche per merito dei loro docenti che li hanno preparati ottimamente. Li ringraziamo infatti per l’ottimo lavoro.