Under 20 eccellenza, la Cassandro Monopoli esce a testa altissima

A Lanciano non basta un’ottima prova per battere i forti marchigiani del Montegranaro

Termina sul parquet del Palasport di Lanciano l’avventura della Cassandro Action Now! Monopoli nel Campionato Nazionale Under 20 Eccellenza. I ragazzi monopolitani vengono battuti dalla Poderosa Montegranaro al termine di un incontro che ha vissuto per la sua quasi totalità in perfetto equilibrio, rotto solo dal break operato dai forti marchigiani nella terza frazione, complici anche due falli tecnici comminati a danno dell’Action Now! in modo a dir poco frettoloso.

Si sapeva che Montegranaro sarebbe stato osso durissimo, forte com’è di giocatori che hanno elevato minutaggio in Serie A come il play lombardo Maspero e l’ala estone Treiner, oltre al capitano serbo Milojevic, al centro Milisavljevic e ad altri giocatori provenienti da molte società diverse. Monopoli ha risposto con l’orgoglio di uno dei suoi gruppi più ricchi di talento di sempre, che anche nell’ultima recita ha voluto nobilitare una carriera giovanile di assoluta eccellenza.

Montegranaro ha dovuto faticare per avere ragione della resistenza dei biancazzurri monopolitani e confermare il pronostico, la Cassandro Monopoli deve riporre il sogno di raggiungere la Finale Nazionale di Torino, ma esce a testa altissima da una manifestazione che l’ha vista assoluta protagonista, malgrado l’infortunio che l’ha privata sin dalle battute iniziali del torneo del suo play titolare Raffaele Donzelli.

Così Sergio Carolillo a fine gara: “Non ho nulla da rimproverare a questi ragazzi, obiettivamente la squadra ha avuto tanti problemi in questa stagione ma ha saputo sempre reagire in modo positivo ed ha meritato l’opportunità di giocare lo spareggio di stasera. Abbiamo giocato una buona gara, per vincere occorreva una prestazione quasi perfetta. Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha dato e chi mi ha preceduto in panchina, Claudio Centrone e Pino Busco. Ai ragazzi l’augurio di una lunga carriera senior, credo che per molti di loro sarà una realtà, se ci crederanno, perché hanno grandi qualità e buon talento”.

Il tabellino dell’incontro:

PODEROSA MONTEGRANARO – CASSANDRO MONOPOLI  82 – 72

(19 – 15; 40 – 36; 64 – 51)

CASSANDRO MONOPOLI: Calisi 18, Barnaba 23, Feruglio 6, Formica 14, Palmitessa 3, Terruli 2, Lauriola 6. N.e.: Susca, Miccoli, Maiellaro, Caroli. All.: Carolillo

PODEROSA MONTEGRANARO: Maspero 18, Treier 22, Milojevic 13, Angelotti 9, Loretani 10, Marzullo 8, Scocco, Migliorelli 2, Pierucci, Milisavljevic, Palmieri, Andrenacci. All.: Formato

ARBITRI: Catani e Ferretti

 

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI