La Pro Monopoli brilla ad Amsterdam e a Brindisi

Gli appuntamenti che contano si avvicinano

Duplice appuntamento in contemporanea per la Pro Monopoli: Amsterdam e Brindisi.

In entrambi, anche se di peso specifico e valore tecnico diverso, il sodalizio monopolitano riporta brillanti prestazioni con un bronzo internazionale ad Amsterdam e con molteplici successi e podi nella regata regionale di Brindisi (10 vittorie, 11 argenti, 4 bronzi + 2 vittorie nelle regate per equipaggi sperimentali regionali). Il bronzo, ad Amsterdam, è stato acquisito da Emanuele Fiume nella tradizionale regata, la Heineken Roeivierkamp, per soli 8 fuori scalmo, a bordo dell’equipaggio delle Fiamme Gialle con a capovoga il corregionale plurimedagliato Domenico Montrone. Per loro un risultato inaspettato visto che l’equipaggio, sia pure composto da atleti del calibro di Battisti, Fossi, Paonessa, Perino, Rambaldi e Gentili era stato assemblato solo per l’occorrenza, per di più passando dalla vogata di coppia a quella di punta. A Brindisi le vittorie sono state acquisite dalla singolista Claudia Cellie, da Gabriele Loconsole e Filippo Sardella(misto con Monopoli 2005) nel 2 senza junior, da Emanuele Console e Francesco Perrotta nel doppio cadetti, da Romanelli, Losavio, Ammirabile, Fiume nel 4 x senior F(misto con L.N.Brindisi), da Giorgia Cellie e Martina Arvizzigno nel doppio cadetti, da Romanelli, Losavio, Ammirabile, Goffredo, Nucci, Ruggiero, Sardella, Fiume, nell’otto senior F(misto con L.N.Brindisi e Monopoli 2005),dai fratelli Loconsole(Gabriele e Samuele) con Sardella e Marasciulo (misto con Monopoli 2005) nel 4x maschile, da Racano e Palma insieme a Sfregola e Corvasce (misto con L.N.Barletta) nel 4 x ragazzi, da Francesco Lenoci e Donato Tarantino nel 2 senza ragazzi, da Daniele Loconsole nel singolo 7,20 cadetti. Nel complesso un inizio di stagione ricco di conferme e di speranze. Gli appuntamenti che contano si avvicinano.