Amministrative 2018, Giuseppe Campanelli fa un passo indietro

“Ripartiró da una semplice candidatura al Consiglio Comunale”

“Ripartiró da una semplice candidatura al Consiglio Comunale”. Con queste parole, il Vice-Sindaco nonché Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli annuncia il suo “passo indietro per il bene della coalizione” nel corso della conferenza stampa di presentazione del cartellone d’eventi “Monopoli, ti emoziona tutto l’anno”.

Ergo, Campanelli – convinto assertore della necessità di dare continuità all’azione amministrativa dopo il decennio Romani – rinuncia alla corsa a Sindaco alle imminenti elezioni amministrative 2018.

Una decisione che per il Sindaco Emilio Romani consente di “continuare una visione di città plurale” al di là delle persone e delle ambizioni e, con una coalizione coesa ed un progetto di città che punta a far diventare Monopoli come Bari, una città della cultura. Il Primo Cittadino ha altresì colto l’occasione di commentare il progetto della coalizione che invece sostiene il candidato Sindaco del centrosinistra Nuccio Contento, che considera come una “minaccia” per il lavoro svolto nell’ultimo decennio.