Under 20 eccellenza, missione compiuta per la Cassandro Monopoli

La vittoria con l’Aurora Brindisi vale la qualificazione allo spareggio con Montegranaro      

Nel Campionato Nazionale Under 20 Eccellenza la Cassandro Action Now! Monopoli batte l’Aurora Brindisi e chiude in bellezza il Girone F. I monopolitani terminano a pari punti con i brindisini, ma sono relegati al secondo posto per la differenza – canestri globale nei 4 incontri, che premia la squadra di coach Gianfranco Patera. Finisce al terzo posto la Nuova Matteotti Corato, altra grande protagonista di un campionato che ha visto le tre pugliesi assolute protagoniste rispetto alle campane Sidigas Avellino e Cuore Napoli.

Alla Melvin Jones un pubblico numeroso e caloroso ha sospinto i ragazzi di Sergio Carolillo verso la vittoria che serviva. Action Now! (priva degli infortunati Donzelli e Susca) apparsa subito molto aggressiva ed il primo quarto filava via nel massimo equilibrio, con uno spettacolo molto godibile e Tommy Lauriola (alla fine 19 con 5 triple per lui) molto preciso dalla distanza. Il break che si sarebbe rivelato decisivo la Cassandro lo faceva nel secondo parziale, mostrando un gioco corale apprezzabile e tanta voglia di proseguire la stagione. Dopo l’intervallo lungo Monopoli continuava a spingere sull’acceleratore, con il suo capitano Andrea Calisi (28) che nobilitava l’ultima gara di campionato giovanile sul parquet amico della Melvin Jones con una prestazione sontuosa. Il 60 – 31 maturato al minuto 26 annunciava già la chiusura virtuale della contesa, tra l’entusiasmo dei sostenitori biancazzurri.

Aurora Brindisi allo spareggio con la Scavolini Pesaro, la Cassandro dovrà invece vedersela con Montegranaro, ed entrambe sembrano avere le carte in regola per ben rappresentare la Puglia anche nel prosieguo del torneo. Sono comunque già nel gotha del basket nazionale, nota di merito per 2 società da sempre impegnate, con ottimi risultati, nei massimi campionati giovanili.         

Così il dirigente Angelo Barnaba alla fine del match: “E’ stato un campionato molto dispendioso, ma siamo felici di averci investito tante energie, perché è servito a far maturare i nostri ragazzi. Ringrazio tutti quelli che hanno fatto parte di questo progetto, in particolare Claudio Centrone, Pino Busco, Sergio Carolillo e tutti i genitori, che ci sono stati vicini in modo meraviglioso. Dedichiamo la qualificazione a tre ragazzi che ci stanno nel cuore: a Gregorio Locci, che è stato con noi per qualche mese, e a Tommaso Longano e Raffaele Donzelli, cui va l’Oscar della sfortuna 2017/2018 per i gravi infortuni subìti. Si riprenderanno e torneranno più forti di prima, magari in tempo per darci ancora una mano già in questa stagione, che speriamo possa allungarsi ancora un bel po’”.

Il tabellino dell’incontro:

CASSANDRO MONOPOLI – AURORA BRINDISI  78 – 56

(21 – 21; 44 – 27; 69 – 44)

CASSANDRO MONOPOLI: Formica 5, Terruli 2, Calisi 28, Lauriola 19, Miccoli, Barnaba 12, Palmitessa 3, Feruglio 9, Maiellaro, Caroli. N.e.: Susca. All.: Centrone    

AURORA BRINDISI: Fiusco 6, Massagli 5, Mastrapasqua 6, Rollo, Pulli 6, Colucci 3, Stano, Leggio 12, Quaranta 10, Zezza 6, Monaco 2, Polifemo. All. Patera. Ass. Gervasi

ARBITRI: Nonna e Schena

 

Di seguito la classifica finale del Girone F dopo i 16 turni previsti dal calendario:

  1. AURORA BRINDISI                                            22
  2. CASSANDRO ACTION NOW! MONOPOLI     22
  3. NUOVA MATTEOTTI CORATO                        20
  4. SIDIGAS AVELLINO                                           10
  5. CUORE NAPOLI                                                   6

 

UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Questo slideshow richiede JavaScript.