È l’avvincente tema del meeting dei Testimoni di Geova Oltre duemila delegati locali, tra cui molti simpatizzanti, domenica 4 marzo parteciperanno al meeting organizzato dai Testimoni di Geova dall’avvincente tema: “Non smettiamo di fare ciò che è eccellente”.
Tutte le congregazioni dei Testimoni di Geova delle città di Brindisi, Ceglie Messapica, Fasano, Latiano, Mesagne, Ostuni, S. Michele Salentino, S. Vito dei Normanni, Martina Franca, Alberobello, Locorotondo e Monopoli, raggiungeranno la Sala delle Assemblee di Bitonto in via Ganga di Lupo s.n.c. nota sede ufficiale dei congressi per i Testimoni di Geova di Puglia e Basilicata.
Il programma risponderà ad interrogativi, quali:

• Perché è difficile fare ciò che è eccellente?

• Cosa significa seminare per la carne, e come possiamo evitare di farlo?

• Verso chi dovremmo operare ciò che è bene?

• In che modo possiamo seminare per lo spirito?

• Cosa raccoglieremo se non ci stanchiamo?

Il convegno darà voce a discorsi a cura di ministri di culto qualificati, interamente basati sulle Sacre Scritture.
Il programma, scaricabile dal sito ufficiale www.jw.org sezione “Pubblicazioni” inizierà alle ore 9,30 e terminerà alle ore 16,15 con il susseguirsi di momenti emozionanti quali il battesimo in acqua dei nuovi dedicati, il discorso pubblico “Non prendiamo in giro Dio” e il discorso conclusivo “Cosa raccoglieremo se non ci stanchiamo?”.
Come avviene in tutti gli incontri dei Testimoni, l’ingresso è libero, non si fanno collette e chiunque è il benvenuto.

Programma