FOTO – Riqualificata l’edicola votiva dei “tre santi”

Sostituiti i vecchi sportelli davanti alle tre nicchie

Dopo tante insistenze da parte della nostra redazione di “The Monopoli Times” che denunciava lo stato di degrado in cui, da tempo, versava l’edicola votiva dei “tre santi” in via Castelfidardo, 36, il quartiere ha raccolto l’accorato appello ad intervenire e si è mobilitato, racimolando la somma di 800 euro per commissionare alla “Di Pietro Arreda” di Fasano di Filomeno Di Pietro la realizzazione di nuovi sportelli in okumè da collocarsi davanti alle tre nicchie in cui sono conservate le sacre effigie dei SS Apostoli Pietro e Paolo e della Madonna delle Grazie.

Questa mattina, infatti, si è provveduto alla rimozione dei vecchi sportelli ed alla collocazione dei nuovi che esaltano al meglio i “tre santi”, finalmente visibili attraverso il vetro ed ammirabili in tutto il loro splendore.

In passato si racconta che nel quartiere era organizzata addirittura una festa con bancarelle verosimilmente anche di grattachecca e nocelle. Pare che negli anni ’50 venisse realizzato un albero della cuccagna su cui ci si arrampicava per accaparrarsi una provola messa in palio.

Questo slideshow richiede JavaScript.