“Piccadilly”, un musical in lingua inglese per gli studenti del Luigi Russo

Il 16 gennaio presso il teatro Showville di Bari gli studenti del triennio del Liceo Artistico, Liceo Musicale e dell’Istituto Professionale – IISS “Luigi Russo” di Monopoli hanno partecipato al musical “Piccadilly”, messo in scena dall’Associazione teatrale Materlingua. Il progetto si propone di affiancare la didattica scolastica  con le arti drammatiche e musicali, portando in scena opere originali in lingua inglese, volte alla sensibilizzazione degli studenti verso l’intercultura. “Piccadilly” ha interessato gli studenti e li ha avvicinati ad un messaggio di grande speranza: l’arte e la conoscenza sono le risposte più forti ed efficaci alla violenza, alla chiusura e all’esclusione. Il musical è ambientato in Inghilterra durante la II guerra mondiale. In una Londra sotto i bombardamenti, il teatro Piccadilly  resiste a porte aperte e continua ad organizzare spettacoli di intrattenimento fornendo alla popolazione una via di fuga  alla brutalità del conflitto. La scelta di continuare a produrre è la dimostrazione della potenza della volontà di continuare a creare, contrastando la follia dell’oppressione nazista. Il tema continua ad essere estremamente attuale, in una Europa che vive profondi cambiamenti e che spesso è attraversata da sentimenti di chiusura che fanno della paura del diverso l’alibi per alimentare ideologie razziste e violente. È dovere degli adulti fornire ai ragazzi gli strumenti per capire  quanto la diversità sia un dono alla base del proprio senso civico. È dovere della scuola offrire occasioni di crescita e confronto sempre nuove per costruire un senso civico autonomo, maturo e  responsabile. L.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.