Solenne Messa di ringraziamento in Cattedrale, presieduta dal Vescovo Mons. Giuseppe Favale

Questa sera, in occasione della conclusione delle celebrazioni giubilari del IX° centenario dalla prodigiosa venuta della Madonna della Madia, la comunità ecclesiale si è stretta in un eterno abbraccio alla Protettrice della città di Monopoli – maternamente avvolta nel suo manto – prima che, al termine della solenne messa di ringraziamento presieduta dal Vescovo della Diocesi di Conversano-Monopoli, Mons. Giuseppe Favale, la sua sacra icona approdata al Porto in quella fredda notte del 16 dicembre 1117 e dal 2 dicembre scorso traslata sul presbiterio affinchè potesse essere ammirata più da vicino e venerata dai fedeli, fosse intronizzata sul Cappellone sopraelevato a lei dedicato in Cattedrale.

Durante l’omelia, il Vescovo ha rinnovato il desiderio che Monopoli proclamata “Civitas Mariae” possa un giorno diventare “Civitas Caritatis”, già espresso in un’altra occasione, mentre il prof. Martino Cazzorla a nome del Comitato IX° centenario ha fatto ripercorrere con un dettagliato excursus storico l’anno santo.

Questo slideshow richiede JavaScript.