Siglato un protocollo d’intesa per il trasporto dei disabili

Rosanna Perricci

Tra l’Ufficio di Piano (Monopoli, Polignano e Conversano) e la Asl Bari

È stato siglato lo scorso 30 novembre il protocollo di intesa tra l’Ufficio di Piano (Monopoli, Polignano a Mare e Conversano) e la Asl Bari 5 per il servizio di trasporto di persone disabili verso le strutture riabilitative.

Il servizio è rivolto ai cittadini disabili residenti nel territorio di competenza della Asl Bari che hanno necessità di frequentare centri di riabilitazione pubblici o accreditati e contrattualizzati con la Asl Bari (con esclusione dei centro diurni socio-rabilitativi disciplinati con il Regolamento Regionale n. 4/2007) per sottoporsi a trattamenti riabilitativi di carattere ambulatoriale e/o semiresidenziale ai quali sia stato riconosciuto l’handicap in situazione di gravità in quanto portatori di minorazione fisica, psichica o sensoriale stabilizzata e progressiva e munita di autocertificazione e/o documentazione idonea dell’interessato, dei suoi familiari o di altri conviventi atti a giustificare l’impossibilità di effettuare il trasporto.

Il servizio di trasporto delle persone residenti nei tre Comuni è effettuato per raggiungere i centri di riabilitazione pubblici o accreditati e contrattualizzati con la Asl, ubicati nel territorio di competenza della Asl di Bari. Il costo del servizio è per il 40% a carico della Asl Bari e per il restante 60% a carico del Comune in cui risiede il beneficiario.

L’accesso al Servizio avviene a seguito di presentazione di domanda da parte della persona interessata, dei suoi familiari o rappresentante legale alla Porta Unica di Accesso (Pua) del Distretto Socio Sanitario.

«Per la prima volta abbiamo sottoscritto questo protocollo di intesa che ha disciplinato i rapporti tra il Comune di Monopoli e la Asl Bari sia per quanto riguarda la presa in carico dei richiedenti e sia per quanto riguarda la partecipazione alle spese. È da rilevare che la sottoscrizione è propedeutica per la predisposizione del successivo capitolato. La novità sostanziale è che abbiamo previsto il trasporto verso tutti i centri di riabilitazione situati nella provincia di Bari e non più soltanto nella città di Monopoli», sottolinea l’Assessore allo Stato Sociale Rosanna Perricci.

143 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

“The Monopoli Times, la nuova frontiera dell’informazione” – www.monopolitimes.com

Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33

Lascia un commento