Docente allarmata da un passante

Nel tardo pomeriggio di venerdì, in Piazza Vittorio Emanuele II, un passante notava che due giovani con dubbie intenzioni tentavano di coprirsi il viso col cappuccio della propria felpa mentre seguivano una signora sino in via Canonico del Drago.

Perciò, dopo essersene sincerato, senza destare sospetti, la avvicinava, raccontandole l’accaduto.

La donna, una docente, andando incontro ai due li riconosceva essere sui alunni quattordicenni che, ormai scoperti, si davano a precipitosa fuga.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.