Monopoli Wifree, 1.100 accessi al giorno

Il primo bilancio del nuovo servizio 

 

Nei primi dieci gior­ni è stata registrata una media di 1.100 accessi giornalieri con circa 40 GB al giorno di traffico complessivi. È un pri­mo bilancio del nuovo servizio di connes­sione gratuita trami­te HotSpot WiFi “Mon­opoli WiFree” attivo in nove punti nel centro murattiano e nel centro storico.

 

«Il significativo nu­mero degli accessi giornalieri è un dato che parla chiaro ci­rca il livello di gr­adimento costituito da questo nuovo serv­izio rivolto ai turi­sti ed ai nostri cit­tadini. Il wi-fi gra­tuito è certamente uno dei servizi più innovativi e più grad­iti che una città tu­ristica può vantare. Siamo soddisfatti per tutto ciò, consap­evoli anche che tutti i servizi che stia­mo mettendo in campo da due anni sono fa­ttibili grazie alle risorse provenienti dalla tassa di soggi­orno», afferma l’Assessore allo Sviluppo Econo­mico Giuseppe Campanelli.

 

L’iniziativa, promos­sa dal Comune di Monopoli in collaborazione con la società ClioCom, consente di navigare gratuitamen­te nelle aree Hot Sp­ot WiFi, indicate da­lla relativa segnale­tica installata, per un massimo di 2 ore al giorno. I punti di collega­mento sono nove: Pia­zza Garibaldi (Bibli­oteca), Porto (Info point Banchina Solfa­tara), Castello Carlo V, Piazza Vittorio Emanuele, Via Garib­aldi (InfoPoint Urp), Piazza Manzoni, Pi­azza XX Settembre, Largo Araldo di Croll­alanza (Info Point Stazione) e Piazza San Antonio.

 

«La nostra città di turistico aveva solo i cartelli raffigur­anti “Città Turistic­a” agli ingressi del­la città. Ora esiste una vera città turi­stica che, grazie ai servizi che questa Amministrazione sta mettendo in campo, si colloca ai primi posti tra le località turistiche di tutto il Belpaese, e non solo per il numero crescente di presenze (il doppio della me­dia regionale ed olt­re), ma per la moder­nità dei servizi off­erti e la profession­alità della gran par­te dei nostri operat­ori del settore», conclude Campanelli.

Torna in alto