Dom. Dic 15th, 2019

The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione

GIORNALE E WEBTV NEWS. notizie h24, 7 giorni su 7. "Scrivere" è sempre nascondere qualcosa in modo che poi venga scoperto (Italo Calvino)

Torna il “Monopoli Jazz”

Giuseppe Campanelli - Foto Paola Calabretto

Tra gli ospiti Cristina Zavalloni e Raphael Gualazzi

La musica jazz è indiscussa protagonista della Città di Monopoli negli ultimi giorni d’estate. Un’organizzazione internazionale d’eccellenza che si combina con artisti di fama mondiale danno vita ad uno degli eventi più prestigiosi del calendario monopolitano. Tra i nomi più prestigiosi quello di Cristina Zavalloni e quello di Raphael Gualazzi che si esibirà in piazza Vittorio Emanuele. Sax, batteria, tromba, basso e voci sono il filo rosso del progetto “Monopoli Jazz” che affascina e coinvolge confermando l’universale bellezza della musica.

Si parte mercoledì 30 agosto alle ore 21 sul sagrato della Basilica Cattedrale con Cristina Zavalloni in “Special Moon” (Cristiano Arcellial sax alto, Daniele Mencarelli al basso elettrico e Alessandro Paternesi alla batteria). L’evento è l’evento inaugurale di “Ritratti Festival” che si compone di otto eventi fino al 24 novembre.

Giovedì 31 agosto in Piazza Vittorio Emanuele II alle ore 21 appuntamento con “Callas in jazz – Incontro tra lirica e jazz” del Maestro Leonardo Lozupone con voce solista di Mara De Mutiis (Leonardo Lozupone alla tromba e filicorni, Ugo Sbisà voce narrante, arrangiamenti originali di Silvano Mastromatteo e con Agostino Ruscillo maestro concertatore e direttore).

Venerdì 1° settembre alle ore 21 secondo appuntamento con “Ritratti Festival”. Sul sagrato della Basilica Cattedrale “Monk’s Mood”, omaggio a Thelonolus Monk con John Betsch alla chitarra, Gianni Lenoci al piano e Pasquale Gadaleta al basso.

Infine, il 2 settembre alle ore 21 in piazza Vittorio Emanuele concerto conclusivo di “Monopoli Jazz” con Raphael Gualazzi.