Al via, la quarta edizione visitabile nel Castello Carlo V sino al 30 luglio 2017

Venerdì scorso, la quarta edizione della mostra fotoletteraria “Scatti di poesia” curata da Lino Angiuli e Giuseppe Pavone è stata inaugurata nel Castello Carlo V di Monopoli, dove sarà visitabile sino al 30 luglio 2017, tutti i giorni (escluso il lunedì), dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 19 alle ore 22.

Con l’apertura di “Scatti di poesia” verso il Mediterraneo, Monopoli vuole contribuire a fare del mare nostrum un luogo di pacificazione tra i popoli: in quest’ottica il programma si chiuderà ospitando l’incontro tra una poetessa di origine greco-cipriota e un poeta turco-cipriota che offriranno al pubblico gli esiti artistici di un dialogo interculturale intenzionato a superare barriere e steccati. Con gli stessi intenti è stata realizzata l’antologia poetica internazionale maremare, a cura di Lino Angiuli, Maria Rosaria Cesareo e Milica Marinković (Ed. Adda) e realizzata grazie al contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo, in cui numerosi poeti dell’area mediterranea cantano il “mare di mezzo” a partire dal loro particolare angolo visuale.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Martedì 27 giugno, ore 19:00 – Un mare di scatti
Incontro a cura del Centro Ricerche per la Fotografia Contemporanea

Martedì 4 luglio, ore 19:00 – Un mare d’inchiostro
Presentazione dell’antologia di poesia mediterranea maremare (ed. Adda) con Daniela Marcheschi e Giuseppe Goffredo

Martedì 11 luglio, ore 19:00 – Un mare di luce
Conversazione di Pio Tarantini: Paesaggi di Puglia tra documentazione e ricerca

Martedì 18 luglio, ore 19:00 – Un mare di note
Concerto mediterraneo a cura di “Al Mayaz”

Martedì 25 luglio, ore 19:00 – Un mare di pace
Reading a cura di Daniele Maria Pegorari e Lino Di Turi con la partecipazione di Alexandra Zambà e Umit Inatci
Documentario di Pasquale Misuraca

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.