VIDEO – In circolazione, le prime nuove banconote da 50 euro della serie “Europa”

Le caratteristiche della seconda serie

Il 4 aprile scorso è entrata in vigore la nuova banconota da 50 euro.

Da qualche giorno, già si trovano in circolazione le prime banconote di questa seconda serie “Europa” che presenta diverse caratteristiche.

LA NUOVA BANCONOTA DA €50

La nuova banconota si presenta di dimensioni pari a 140 x 77 mm e di colore arancione e presenta uno stile architettonico Rinascimentale.

AL TATTO

Al tatto, le differenze sostanziali riguardano la carta e gli elementi stampati in rilievo

1 Carta

Tocca una banconota. Ha una particolare sonorità e consistenza.

2 Elementi stampati in rilievo

Tocca il fronte di una banconota. Sui margini destro e sinistro si può percepire una serie di trattini in rilievo. Aiutano soprattutto chi ha problemi visivi a riconoscere il biglietto. Anche l’immagine principale, le iscrizioni e la cifra di grandi dimensioni indicante il valore sono stampate in rilievo.

GUARDA la banconota

Guarda una banconota in controluce. Diventano visibili la finestra e la filigrana con ritratto nonché il filo di sicurezza.

1 Finestra con ritratto

Guarda una banconota in controluce. La finestra nella parte superiore dell’ologramma rivela, in trasparenza, il ritratto di Europa su entrambi i lati del biglietto. Muovendo la banconota, sul fronte la finestra mostra il numero indicante il valore incorniciato da linee iridescenti; sul retro il valore compare invece scritto più volte in cifre iridescenti.

2 Filigrana con ritratto

Guarda una banconota in controluce. Puoi scorgere un disegno sfumato nel quale si riconoscono il ritratto di Europa (figura della mitologia greca), la cifra del valore e l’immagine principale. Appoggiando il biglietto su una superficie scura, le zone in chiaro risulteranno più scure. Il ritratto appare anche nell’ologramma.

3 Filo di sicurezza

Guarda una banconota in controluce. Il filo di sicurezza appare come una linea scura su cui sono visibili il simbolo € e la cifra del valore in caratteri bianchi di piccole dimensioni.

MUOVI la banconota

Muovi una banconota. La finestra nella striscia argentata rivela, in trasparenza, il ritratto di Europa e il numero verde smeraldo produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale.

1 Finestra con ritratto

Guarda una banconota in controluce. La finestra nella parte superiore dell’ologramma rivela, in trasparenza, il ritratto di Europa su entrambi i lati del biglietto. Muovendo la banconota, sul fronte la finestra mostra il numero indicante il valore incorniciato da linee iridescenti; sul retro il valore compare invece scritto più volte in cifre iridescenti.

2 Ologramma con ritratto

Muovi una banconota. L’ologramma (striscia argentata sulla destra) rivela il ritratto di Europa (figura della mitologia greca), il simbolo €, l’immagine principale e la cifra del valore.

3 Numero verde smeraldo

Muovi una banconota. La cifra brillante nell’angolo inferiore sinistro produce l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale. Il numero inoltre cambia colore, passando dal verde smeraldo al blu scuro.

ALTRE CARATTERISTICHE

  1. MicroscritturaIn alcune aree della banconota sono presenti scritte di piccole dimensioni. La microscrittura diventa leggibile con una lente di ingrandimento. I caratteri sono nitidi, ossia non sfocati.
  2. 2 Esposizione a una comune sorgente di luce UV (fronte)

    • La carta non diventa fluorescente, cioè non emette luce ed è scura.

    • Appaiono le fibrille incorporate nella carta; ciascuna mostra tre diversi colori.

    • Le stelle della bandiera dell’UE, i cerchietti e le stelle di grandi dimensioni diventano gialli, come altre parti della banconota.

  3. 3 Esposizione a una particolare sorgente di luce UV (UVC)

    Sul fronte, i cerchietti al centro appaiono in giallo, le stelle di grandi dimensioni e altre parti della banconota risultano arancioni. Diventa inoltre visibile il simbolo €.

  4. 4 Proprietà verificabili ai raggi infrarossi

    Sotto una luce a infrarossi, sul fronte sono visibili il numero verde smeraldo, parte della cifra di grandi dimensioni indicante il valore, il lato destro dell’immagine principale e la striscia argentata. Sul retro, oltre alla finestra, si possono individuare soltanto la cifra del valore e il numero di serie orizzontale.

1,097 Visite totali, 1 visite odierne

Redazione The Monopoli Times

"The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione" - www.monopolitimes.com Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Bari R.G. 4349/2014 Reg. Stampa 33