Il Sindaco garantisce un abbattimento dei costi superiore al 50% 

In merito alla tanto discussa questione relativa all’introduzione di nuove aree blu a Monopoli, l’Amministrazione Comunale avrebbe recepito alcune proposte e perciò avrebbe chiesto alla Gestopark s.r.l. di apportare alcune modifiche prima di far partire il nuovo servizio.

Ad assicurarlo è il Sindaco Emilio Romani che garantisce un abbattimento del costo per l’abbonamento per i residenti: «attualmente, l’abbonamento era di 90 euro all’anno – commenta il Primo Cittadino – stiamo tentando di portarlo ad un abbattimento superiore al 50% ad una cifra che si possa aggirare tra i trenta e i quarantacinque euro all’anno».

Anche in merito al concetto relativo alla seconda auto giungono chiarimenti; ci si riferisce alla seconda auto di proprietà e, non del nucleo familiare: «quindi tutti quei residenti che hanno un nucleo familiare composto da padre, madre e figlio maggiorenne e che risiedono nel centro murattiano avranno diritto a fare un abbonamento di prima fascia».

Con l’introduzione delle nuove modifiche, anche chi vive nelle strade non interessate dalle aree blu, ma circondato dalle stesse, avrà la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento.

Oltre alle persone affette da disabilità ed agli organi di informazione, si sta cercando di tutelare anche la categoria dei medici di base.

Una volta che la società appaltatrice del servizio e l’Amministrazione Comunale avranno raggiunto un accordo, il provvedimento subirà una modifica in Giunta Comunale ed il servizio potrà finalmente partire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.