VIDEO – Lancio di razzi rossi a Monopoli

La motovedetta risponde alla richiesta di aiuto, ma è falso allarme


Fortunatamente pare che si sia trattato soltanto di un falso allarme, nel tardo pomeriggio di ieri, quando intorno alle ore 18:20 una motovedetta dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli è stata notata aggirarsi sottocosta nei pressi dei frangiflutti del lungomare Santa Maria e, da Cala Portavecchia prendere il largo.

Gli uomini del Circomare monopolitano, sfidando le pessime condizioni meteo-marine provocate dalle forti raffiche di vento di ieri, sono infatti tempestivamente intervenuti per rispondere alla presunta richiesta di aiuto effettuata mediante il lancio di razzi a paracadute rossi (utilizzati in situazioni di emergenza) che, però, sarebbe avvenuto dalla terraferma e non dal mare; forse ad opera di qualcuno che aveva voglia di divertirsi un po’.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.