VIDEO/FOTO – San Valentino alternativo a Monopoli alla scoperta de “L’altra faccia dell’amore”

Oltre un centinaio di studenti hanno visitato la Cripta Archeologica di Palazzo Rendella

Una vera “scommessa”. Estendere il significato del giorno di San Valentino e renderlo una data ancor più speciale non era affatto semplice, eppure, martedì scorso (14 febbraio 2017) è stato possibile attraverso l’iniziativa denominata “L’altra faccia dell’amore” , promossa dall’Associazione turistico-culturale e di promozione sociale “To Monopoli” in stretta sinergia con l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia – Gruppo di Monopoli ed il Rotary Club Monopoli con il patrocinio del Comune di Monopoli ed il prezioso sostegno del Consigliere con delega alla cultura ed alle politiche giovanili Giorgio Spada.

Nell’ambito dell’Iniziativa Culturale “Enhance your dower” 2017, sono state programmate all’interno della Biblioteca dei Ragazzi una serie di attività destinate ad pubblico vasto ed eterogeneo. Partendo da oltre un centinaio di studenti delle scuole cittadine (I° I.C. “Via Dieta-V. Sofo”, IV° I.C. “Carolina Bregante – A. Volta” ed il Tecnologico dell’IISS “Vito Sante Longo” di Monopoli) che, in mattinata, hanno aderito all’interessante programma di attività proposto, sino ad arrivare ai bambini ed agli adulti che hanno invece trascorso in biblioteca ed emeroteca/videoteca l’intero pomeriggio ed infine agli innamorati che, in serata, hanno fatto un romantico giro in gozzo a lume di… lampara per una bellissima escursione che ha permesso loro di ammirare la bellezza di Monopoli dal mare.

Tutti alla scoperta de “L’altra faccia dell’amore” per apprezzare quanto di bello la natura ci offre. L’iniziativa, infatti, mirava a promuovere la salvaguardia ambientale ed in particolar modo la tutela della risorsa mare, della flora e della fauna attraverso riciclo e riuso e, la promozione della raccolta differenziata e della mobilità sostenibile, oltre che di tutelare e valorizzare l’immenso ed inestimabile patrimonio storico, artistico, archeologico e culturale del nostro territorio.

In quest’ottica, oltre ad ammirare gli scatti fotografici riproposti attraverso “Immortalando i tesori nascosti di Monopoli” con la III^ edizione della mostra fotografica itinerante denominata “Monopoli in uno scatto” e la II^ edizione de “I tesori del mare” (mostra di modellismo navale a cura di Alessandro Palmieri), i visitatori hanno partecipare ad un’inaudita visita guidata tenuta da una guida turistica autorizzata dalla Regione Puglia (messa a disposizione dall’associazione  “To Monopoli”) all’interno della Cripta Archeologica di Palazzo Rendella.

Mentre nella sessione mattutina, oltre ad una vera e propria lezione interattiva all’interno della cripta su citata, è stata proposta anche la visione di alcuni documentari, nella sessione pomeridiana sono state promosse anche letture animate per i più piccoli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.