A vincere la kermesse, un produttore di snack a base di pomodoro fresco, ma la TomShake è realtà anche a Monopoli

Si è tenuta nei giorni scorsi la quarta edizione del Tomato Inspiration Event, la kermesse organizzata dalla rivista internazionale Hortibiz che incorona ogni anno, all’interno del Fruit Logistica di Berlino, il miglior produttore mondiale di pomodoro per qualità, innovazione, inventiva e approccio markering al settore. A portare a casa il premio, in questa edizione, l’azienda Greenco dai Paesi Bassi, a cui è stato riconosciuto il pioneristico lavoro nel campo degli snack a base di pomodoro fresco.

“La nuova frontiera del consumo di pomodoro in modalità snack – spiega Vincenzo Lapietra dell’omonima azienda monopolitana, per il quarto anno consecutivo invitato tra i migliori produttori al mondo – è già realtà anche nella nostra azienda con il TomShake. Un prodotto fresco, facile da consumare e sempre al massimo delle caratteristiche organolettiche è la massima aspirazione di noi produttori, per trasmettere ai consumatori il gusto vero del nostro lavoro”.

L’esperienza di Berlino, come sempre, è fonte di scambio ed ispirazione per gli imprenditori del settore e Lapietra non fa eccezione: “dallo scambio in questi contesti – spiega Vincenzo – nascono rapporti professionali interessanti e si aprono anche nuove prospettive per il nostro lavoro”. L’Azienda Lapietra è una realtà in crescita, recentemente ha ampliato la propria superficie produttiva arrivando a più di 9 ettari complessivi di serre (di cui circa 5 destinati alle varietà di pomodoro e altri 4 al cetriolo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.