Commercio, importante passo in avanti per Monopoli

Firmato in Regione un protocollo d’intesa per i Distretti Urbani del Commercio

 

Migliorare l’attrattività commerciale e turistica del territorio rilanciando i consumi. Con questo obiettivo giovedì 9 febbraio l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Monopoli Giuseppe Campanelli e l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico Loredana Capone hanno firmato il protocollo d’intesa tra Regione Puglia, Comuni e associazioni di categoria, finalizzato alla costituzione dei Distretti Urbani del Commercio.

Il protocollo d’intesa sancisce una nuova vita per le aree commerciali pugliesi, a favore dei territori e dei commercianti, degli artigiani e delle imprese di servizi: dalla valorizzazione dei centri urbani e delle periferie alla promozione del commercio attraverso itinerari turistici, percorsi di storia dell’architettura, enogastronomici, itinerari dello shopping e delle produzioni tipiche, alla promozione delle attrattività commerciali anche attraverso lo sviluppo piattaforme e-commerce.

I distretti urbani del commercio rappresentano una scelta strategica di aggregazione territoriale della Regione Puglia e un sistema di valorizzazione e riqualificazione del territorio e di sostegno al commercio quale elemento di coesione sociale e di contrasto allo spopolamento dei centro storici. Successivamente la Regione pubblicherà un bando con cui finanziare i progetti per la realizzazione dei distretti e le prime attività. L’altra parte dell’investimento sarà a carico dei Comuni e dei commercianti che vorranno aderire.

«A giorni promuoveremo un percorso partecipativo aperto a tutti per individuare l’area del Distretto e per iniziare a stilare il Piano Strategico del Commercio, che sarà un fondamentale strumento di pianificazione della città e degli insediamenti commerciali per i prossimi anni», sottolinea l’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.