La 39^ Giornata Nazionale per la Vita dedicata a Santa Teresa di Calcutta

La 1ª Marcia diocesana per la vita è stata organizzata nell’intensa tre giorni di iniziative

Una tre giorni dedicata alla figura di Santa Teresa di Calcutta, quest’anno, in occasione della 39^ Giornata Nazionale per la Vita, istituita nel 1978 quando venne approvata la L.194/78 (che ha introdotto l’interruzione volontaria di gravidanza in Italia) per ricordare alla comunità cristiana il dramma dell’aborto.

Venerdì scorso ha avuto inizio questo percorso spirituale proposto dalla zona pastorale di Monopoli in collaborazione con il Movimento e Centro di aiuto alla Vita “Chiara Corbella”: un momento di preghiera si è tenuto all’interno della parrocchia del Sacro Cuore, in cui è stata venerata anche la sacra effigie della santa, con riflessioni sulla sua vita e le sue opere, al termine del quale il parroco don Michele Petruzzi ha impartito una benedizione alle mamme in attesa e a tutti i bambini presenti.

L’indomani, il concerto denominato “Cantiamo alla Vita” è stato ospitato presso l’auditorium “Bianco Manghisi” con la partecipazione di vari artisti che si sono esibiti con canzoni, balli e brani strumentali sulla vita.

Ieri sera, l’iniziativa è culminata a Putignano con la “1ª Marcia diocesana per la vita”, alla quale ha presieduto anche il Vescovo della Diocesi Conversano-Monopoli Mons. Giuseppe Favale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.