La Giunta Comunale ha stabilito le modalità di utilizzo dei proventi

Su proposta dell’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli, nella seduta del 20 gennaio la Giunta Comunale ha approvato l’utilizzazione dei proventi a destinazione vincolata della Tassa di Soggiorno per l’anno 2017 per un totale di € 137.000.

COMUNICAZIONE WEB – Superata la fase di sperimentazione di attivazione dei moderni canali di comunicazione (social e produzione di contenuti e documenti di promozione dei servizi turistici con la realizzazione del portale turistico), è stato indirizzo di avviare specifica gara d’appalto volta ad individuare un unico soggetto cui affidare l’insieme della comunicazione dei servizi turistici attraverso i canali social ed il portale turistico istituzionale (anche in lingua inglese). Il budget a disposizione è di €. 30.000.

INFOPOINT – Nel 2016 è stata sperimentata la presenza ed il funzionamento di 3 infopoint turistici (Palazzo di Città, Stazione e Banchina Solfatara) attraverso la gestione alla Società Cooperativa “Sistema Museo”. Per il 2017 l’Amministrazione Comunale intende confermare la gestione organica degli uffici IAT di via Garibaldi n. 8 e presso la stazione alla società “Sistema Museo” e valutare la possibilità di una gestione separata dell’ufficio di Banchina Solfatara a cura dell’associazionismo locale. Il budget a disposizione è €. 35.000.

PROMOZIONE TURISTICA – Si è dato indirizzo di aggiornare i materiali di promozione turistica della Città procedendo all’acquisto di brochure descrittive, mappe, documentazione esplicativa dei servizi turistici disponibili in Città, da offrire ai visitatori attraverso gli uffici e lo IAT. Il budget a disposizione è €. 7.000.

WIFI – Prevista la gestione triennale di un sistema di connessione wi-fi da mettere a disposizione gratuita dei turisti e dei cittadini nelle zone più turistiche della città. Il budget a disposizione è € 10.000.

CORSI INGLESE – Per la realizzazione di corsi di inglese per operatori turistici e del commercio finalizzati ad alzare la qualità dell’accoglienza rivolta ai visitatori stranieri a disposizione c’è un budget di €. 15.000.

TRASPORTO PUBBLICO LOCALE – L’Amministrazione ha già avviato una serie di interventi volti a migliorare il servizio di trasporto pubblico locale (ridefinizione delle linee di trasporto, elaborazione di una brochure divulgativa e realizzazione di iniziative di promozione ed incentivazione all’uso dei mezzi pubblici). Con un budget di €. 40.000 si mira a migliorare il servizio dando la possibilità agli utenti di conoscere la posizione del loro autobus e fra quanto tempo arriverà alla fermata (installazione di dispositivi gps sui mezzi e paline informative alle fermate). Stante l’ampiezza del territorio e delle linee di trasporto attive, il nuovo sistema dovrà essere sperimentato su una linea e su di un numero di fermate che andranno successivamente indicate e concordate con l’Assessore allo Sviluppo Economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.