Nuovo ospedale Monopoli-Fasano, le ultime notizie

Il Consigliere Regionale Fabiano Amati riassume il contenuto della conferenza tenuta a Monopoli

Ieri sera, il Consigliere Regionale Fabiano Amati ha tenuto a Monopoli una conferenza in merito alla realizzazione del nuovo ospedale Monopoli-Fasano.

Ci avviciniamo alla gara d’appalto (entro l’estate) dopo un lungo percorso, complesso, fatto di slanci e intoppi – spiega Amati, facendo il punto della situazione – Come tutte le cose della vita e come sanno tutti quelli che nella vita fanno qualcosa. Nel 2010 era un’idea, nel 2011 un programma, nel 2013-14 un finanziamento, nel 2015-16 un procedimento per la progettazione e le autorizzazioni. All’inizio da alcuni sentivo dire “è una bufala”, ma poi fu una delibera programmatica. Poi dissero (sempre gli stessi) “non ci sono soldi”, ma poi fu finanziato dal CIPE. Ma incalzavano (sempre gli stessi): “ma perché non sistemano quegli attuali?” Ma poi scorgendo le leggi e la grandezza del progetto si acquietarono. O almeno così sembrava. E così cominciò una nuova solfa (sempre gli stessi). “Lo fanno per prendere i voti”. Certo, mi verrebbe da dire, votare significa scegliere e meritare per aver fatto il proprio dovere: e chi si dovrebbe scegliere chi non fa nulla? La verità sapete qual è. Se escludiamo i cittadini in buona fede, i politici e i loro “galoppini” che criticano l’iniziativa, e sperano nell’insuccesso, lo fanno per motivi di voti. Sì, proprio i voti, quelli che sono buoni per loro e cattivi per gli altri. Con una differenza, loro li vogliono avere senza far nulla e criticando tutto – aggiunge il Consigliere Regionale, concludendo – Io li ringrazio di cuore perché mi tengono sempre sveglio sull’argomento. Vi terrò informati sul seguito e grazie a quelli – la maggior parte – che con sincerità e disinteresse fanno il tifo per le cose buone che si possono fare, perché quando saranno fatte serviranno a tutti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.