Radar, il teatro/auditorium diventa una realtà

Il Sindaco si sbottona: «è una promessa»

Il teatro/auditorium in fase di realizzazione all’interno dell’ex Cinema Radar e dell’annesso Albergo Savoia diventa una realtà.

Già il Consigliere Comunale con delega alla cultura ed alle politiche giovanili Giorgio Spada, nel corso della presentazione della 37^ stagione concertistica dell’Associazione “Amici della Musica – O. Fiume” di Monopoli, aveva annunciato che dovrà essere collaudato a marzo e finalmente inaugurato nell’aprile 2017.

Sull’argomento, seppur a distanza di tempo, si è espresso, sabato scorso, anche il Sindaco Emilio Romani durante la serata di premiazione della XXI^ edizione del concorso di presepi e 1° concorso dei cori natalizi di VIVERE IN all’interno della Chiesa del Sacro Cuore.

«Questo evento, l’abbiamo sempre fatto nella sala del Sacro Cuore. Quest’anno credo che l’evento sia cresciuto. Se buon Dio vuole e io sono certo che lo vorrà – ha aggiunto in quell’occasione – vorrei anch’io dire una cosa importante e lasciarvi la mia testimonianza: che a gennaio 2018 finalmente questi bambini abbiano in questa città il palco che meritano e cioè il nuovo auditorium del Teatro Radar».

Un augurio che l’intera cittadinanza si fa, sperando che non si verifichino imprevisti che facciano “saltare” il cronoprogramma dei lavori, così come avvenuto per la Biblioteca Comunale “Prospero Rendella” che ancora non è stata riconsegnata alla città.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.