Il consigliere di “Noi a Sinistra per la Puglia” voterà contro l’intollerabile “schiaffo” al sudest barese

“Domani, mercoledì 18 gennaio, nella III Commissione sanità della Regione Puglia, il consigliere di Noi a Sinistra per la Puglia Cosimo Borraccino, membro di spicco di Sinistra Italiana, voterà contro il Piano di riordino ospedaliero se non verranno accolti indispensabili emendamenti, che erano stati già avanzati subito dopo la prima bocciatura del settembre scorso”.

A rivelarlo, è il Movimento “manisporche” capeggiato dal Consigliere Comunale Angelo Papio attraverso la pagina ufficiale di Facebook: “Cosimo Borraccino, politico onesto e capace – si legge nella nota – è originariamente espressione delle istanze del territorio di Taranto, ma sta mostrando grande attenzione alle voci che si alzano da tutti i territori della Regione. Il Movimento “manisporche”, ieri sera, ha chiesto al consigliere Borraccino di adoperarsi anche della inqualificabile situazione sanitaria del nostro territorio e della città di Monopoli. Gli abbiamo inviato il comunicato emanato il 16 gennaio dal sindaco Romani, documento chiaro e sintetico sulle gravissime incongruenze del piano di riordino, in riferimento a quanto ha previsto di smantellare nel nostro ospedale ma, a nostro parere, soprattutto e ancor più inaccettabilmente, in riferimento a quanto il piano stesso intende operare nell’intero sudest barese. Borraccino si è reso immediatamente disponibile e ha chiesto solo di attendere gli sviluppi della vicenda nelle prossime ore, per valutare quale strada intraprendere insieme, nel caso in cui si riuscisse a bloccare la delibera ovvero si approvassero gli emendamenti oppure la stessa delibera passasse ugualmente, anche col voto contrario di alcune componenti della maggioranza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.