Venerdì 13 gennaio 2017 – ore 18.00 – Auditorium del Polivalente Liceale

Tra i 367 Licei Classici Italiani che hanno aderito alla terza edizione dell’iniziativa promossa dal Liceo Classico “Gulli – Pennisi” di Acireale e patrocinata dal MIUR e dall’AICC Nazionale c’è anche il Liceo Classico del Polo Liceale “Galileo Galilei” di Monopoli.

È la “Notte Nazionale del Liceo Classico” che si terrà venerdì 13 gennaio 2017, dalle ore 18.00 e alle ore 24.00, con la presenza degli alunni e dei docenti dell’Indirizzo Classico del Polo Liceale che presenteranno a tutta la cittadinanza momenti di incontro e confronto, nonché di esperienza con la cultura e il teatro classico.

Dopo la recitazione corale di un passo dell’Antigone di Sofocle, alle ore 18.00, il Polo Liceale si trasformerà in un animato contenitore di conferenze, lezioni interdisciplinari (di arte, storia, scienze, filosofia), mostre, performance musicali e teatrali, proiezioni, degustazioni di cibi ispirati al mondo classico. In modo libero e dinamico, i visitatori avranno modo di percorrere l’area umanistica del Polo Liceale soffermandosi a curiosare nelle nostre aule tematiche.

Alle ore 19.30, la prof.ssa Graziana Brescia, docente di Lingua e letteratura latina presso l’Università degli studi di Foggia, terrà una conferenza dal titolo “Volti di pietra tra mito e folklore”. Alle ore 22.00, le attività degli studenti si concluderanno per lasciar spazio ad un divertente e coinvolgente spettacolo teatrale nell’Auditorium del Polivalente: L’Orlando furiosamente solo rotolando”, con il bravissimo Enrico Messina.

Tutti in silenzio alle ore 23.50 quando gli alunni del Liceo Classico, in sincronia con gli alunni degli altri Licei Classici coinvolti, reciteranno in coro un bellissimo passo di Simonide: Il Lamento di Danae.

Per ogni informazione, fare riferimento ai Docenti: Raffaella Cosi, Angela Di Bello, Maria De Mola, Maria Lucia Giangrande e Giovanni Guarella. Il programma dettagliato è visionabile sul sito istituzionale del Polo Liceale www.pololicealemonopoli.gov.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.