Convegno Regionale Assopiscine a Monopoli

Si terrà il 9 novembre 2016 presso l’Hotel Vecchio Mulino

“Approda” per la prima volta in Puglia e per l’esattezza a Monopoli, l’Assopiscine Nazionale (Associazione Italiana Costruttori Piscine), organizzando un convegno che si terrà il 9 novembre 2016 presso l’Hotel Vecchio Mulino.

La scelta di Monopoli non è casuale, in quanto oltre ad essere baricentrica tra le Provincie più distanti di Foggia e Lecce, costituisce un piccolo “micro polo” della piscina con ben cinque costruttori di piscine su Monopoli ed una Filiale/Deposito di una Società Produttiva leader di settore. Neppure Bari, vanta una tale concentrazione di Aziende specifiche.

Il settore della piscina in Puglia, ha subito negli ultimi tempi un calo di fatturato, nonostante una forte richiesta di piscine, dovuta specialmente al crescere della domanda turistica e dei B&B, Agriturismi e Case Vacanza. Il comparto piscina in Puglia è stimato in circa 3.000 dipendenti tra diretti ed indiretti. Il calo di fatturato non è dovuto a generici fattori di crisi che pur si avvertono, ma ad una errata politica Regionale che prima richiedeva, attraverso il nuovo PPTR la costruzione di “biopiscine” nelle Zone Rurali, scelta per fortuna abbandonata soprattutto per l’impegno della nostra Associazione.

Appunto il nuovo PPTR Regionale approvato, prevede sempre nelle Zone Rurali la costruzione di piscine con limiti di superficie e di forma in presenza di strutture in pietre a secco (Trulli, Cummerse, …ecc).

A chiarire l’equivoco, ovvero l’errata interpretazione di “Zona Rurale” da parte degli Uffici Tecnici Comunali, abbiamo chiamato l’Assessore alla Pianificazione Territoriale Regione Puglia, Anna Maria Curcuruto che ha gentilmente accettato il nostro invito.

Importanti sono inoltre gli argomenti trattati dal Presidente Assopiscine Antonio Fedon, sulle nuove norme UNI per le piscine pubbliche e private che interessano i Tecnici e gli addetti ai lavori.

0001-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.