Il Polo Liceale “G. Galilei” di Monopoli in visita al PhEST

La classe 3B del Liceo delle Scienze Umane, accompagnata dalle professoresse Rosita Ines Malerba e Raffaella Rotondo, il 27 ottobre si è recata in visita alla mostra fotografica allestita nella nostra città, in alcuni dei luoghi più belli e suggestivi del centro storico: dal Castello di Carlo V alle piccole chiese rupestri, fino ad una mostra a cielo aperto lungo la muraglia del Porto Antico e della Porta Vecchia.

Nelle foto scorci di Kabul e della penisola balcanica , immagini sul dramma della migrazione, fino al Mediterraneo del XXI secolo , “recinto di filo spinato che divide Sud e Nord del mondo” rappresentato come “6th Continent”.

Suggestiva l’esposizione di Piero Martinello, I gladiatori di Nettuno: i volti dei nostri pescatori, giovani e meno giovani, accomunati da uno sguardo profondo e vissuto e da tratti del viso solcati dal sole e dalla salsedine e la fortuna di averne riconosciuto uno, che ha posato con il nostro gruppo davanti al suo ritratto.

Bello vivere Monopoli come contenitore di cultura che aggiunge valore alla mostra e ne riceve, semplicemente mettendo a disposizione il candido cuore del suo centro storico.

Tra i vicoli ancora molti turisti, e la mattina del 27 ottobre anche gli alunni del Liceo, negli occhi dei quali, quella scintilla in grado di cogliere il senso profondo della mostra fotografica, coniugato mirabilmente con la bellezza del nostro patrimonio artistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.