ASD SEI Sport alla “Granfondo Campagnolo Roma”

Weekend ricco di impegni per i ciclisti della SEI

C’erano anche i ciclisti dell’ASD SEI Sport fra gli oltre 5.200 partecipanti alla quinta edizione della “Granfondo Campagnolo Roma” di domenica 9 ottobre 2016, percorso fra la storia e le meraviglie della capitale, culmine di tre giorni di eventi dedicati al ciclismo.
Sette gli atleti della SEI che non hanno perso l’occasione di gareggiare in uno dei contesti più ricchi di storia d’Italia, su un percorso che partendo dalle Terme di Caracalla si è diretto ai castelli romani passando per Colosseo, via dei Fori Imperiali, Appia Antica. Ad attraversare i 120 km di percorso immerso nella storia di Roma sono stati Angelo Allegretti, che ha avuto la meglio fra i suoi compagni terminando il percorso in 3h59.36, seguito da Attilio Secondo, Ezio Biasi, Gianpaolo Sorino, Domenico Intini, Lorenzo Rotolo e Vito Giagulli.
Quello da poco trascorso è stato un fine settimana ricco di impegni per i ciclisti dell’ASD SEI Sport che, fra strada e MTB, si sono divisi su ben tre percorsi differenti. Per la sezione strada, oltre a quelli impegnati nella Granfondo di Roma, infatti, altri cinque ciclisti hanno partecipato a “I 9 Colli Lucani”: Dino Dormio, Giuseppe Napoletano, Vito Paciello, Giampiero Quarto e Giuseppe Satalino.
Per la sezione mountain bike, invece, Aldo Sabato e Stefano Laera si sono cimentati con il “4° Trofeo le 100 Masserie”, gran fondo valida per il campionato regionale di mountain bike “Bicinpuglia 2016”, portando a termine il tracciato di circa 52 km con un dislivello massimo di 800 mt il primo in 2h29.54 e il secondo in 2h37.10.

Ufficio Stampa ASD SEI Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.