Anche gli studenti monopolitani protestano contro la “Buona Scuola”

L’UdS Monopoli commenta: “sentiamo il bisogno di rendere quello dei trasporti l’argomento centrale dell’autunno”

Questa mattina, anche l’Unione degli Studenti di Monopoli ha partecipato alla manifestazione studentesca contro la “Buona Scuola”, tenutasi a Bari così come in tutt’Italia.

Gli studenti delle scuole superiori monopolitane si sono ritrovati presso la Stazione Ferroviaria per prendere parte al corteo, a cui hanno partecipato più di mille studenti.

Temi principali di questa mobilitazione studentesca sono stati quelli del diritto allo studio, edilizia scolastica, spazi e trasporti – commentano dall’UdS Monopoli – In una Monopoli dove la rete di trasporti dedicata alla popolazione studentesca è caratterizzata da autobus obsoleti, sovraffollati e soprattutto in ritardo, il sindacato studentesco sente il bisogno di rendere quello dei trasporti l’argomento centrale dell’autunno”.

In delle scuole dove gli studenti vivono come delle scimmie, chiusi in una gabbia che gli impedisce di esercitare libera democrazia e far valere i propri diritti, sentiamo il dovere di alzare la voce e farci sentire” ha aggiunto il coordinatore cittadino.

Non sono mancate però le lamentele dei docenti, che minacciano gli studenti presenti di punizioni per mezzo di interrogazioni a sorpresa o note disciplinari. A tal proposito, l’Unione degli Studenti sottolinea il fatto che è legalmente infattibile e difenderà i diritti di tutti gli studenti.

14484610_1102263919829509_3285206394523302660_n
Foto dell’UdS Monopoli sulla pagina ufficiale di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.