Lunedì, ore 11:50

Gli atleti monopolitani hanno gareggiato anche per il 6° Trofeo Città di Fasano – 3° Trofeo Borgo Cocolicchio

Domenica scorsa, da Cesenatico è partito l’evento cicloturistico più antico del mondo: la 46ª edizione della prova “Nove Colli”, nata il 20 maggio 1971 per la scommessa di 17 pionieri.

Adesso sono dodicimila i cicloamatori (provenienti da 47 nazioni e dai cinque continenti) che spuntato il sole dal mare, si sono affollati sul Porto Canale di Cesenatico (disegnato da Leonardo da Vinci e sede del Museo della Marineria più importante d’Europa).

205 km, con i 9 Gpm distribuiti in un anello che nel punto più lontano non dista mai oltre 50 chilometri da Cesenatico.

Perché? I pionieri pensarono anche a questo: senza assistenza tecnica, il concorrente doveva tornare da solo alla base.


E sono tornati alla base i nostri atleti Marasciulo Saverio ed Alberto Giacinto Cavaliere, sani e soddisfatti di questa meravigliosa esperienza.

Grande visibilità per la squadra verde pisello ASD Nardelli Sport Monopoli Total Bike, impegnata nello stesso giorno nella gara di MTB specialità Cross Country denominata 6° Trofeo Città di Fasano – 3° Trofeo Borgo Cocolicchio.


Su un tracciato caratterizzato per il 90 per cento da sterrato alternato a single track e mulattiere, i ciclisti hanno affrontato due discese e 3 salite che hanno reso il percorso più tecnico ed accattivante, volto ad accontentare il biker più esigente. La lunghezza è di 6 km da ripetere 6 volte.


A partecipare:
Francesco Nardelli 5º master 2
Antonio Notarangelo 15º master 2
More antonio 10º allievi
Vito Colella 17º master 4
Cosimo Marzullo 25º master 2
Gaetano Legrottaglie 22º master 1
Sardella Giuseppe 37º master 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.