Venerdì, ore 08:26

Dato atto che il Programma per la Trasparenza e per l’Integrità (PTTI) ne costituisce una sezione

Nella seduta di ieri, la Giunta Comunale ha dato via libera al Piano di Prevenzione della Corruzione (PTPC)  2016-2018 e ha dato atto che il Programma per la Trasparenza e per l’Integrità (PTTI), costituisce una sezione del Piano di Prevenzione della Corruzione. È stato demandato al responsabile della Prevenzione della Corruzione l’attività finalizzata alla verifica di attuazione e alla pubblicazione e l’attività di presentazione del documento ai consiglieri comunali e, in occasione della giornata della trasparenza, alla società civile. È stato disposto, infine, che venga assicurata la necessaria correlazione tra il PTPC e il PTTI 2016-2018 e gli altri strumenti di programmazione dell’ente, in particolare, la programmazione strategica (DUP) e il Piano della performance, organizzativa e individuale, stabilendo che le misure previste nel PTPC e nel PTTI 2016-2018 costituiscano obiettivi individuali dei dirigenti/responsabili P.O. responsabili delle misure stesse e che, comunque, costituiscano già obiettivo alla data di approvazione dei presenti piani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.