FOTO – Siringhe nell’ex scuola elementare “Modugno”. Torna l’incubo eroina

Questo slideshow richiede JavaScript.

Venerdì, ore 20:16

Alcuni adolescenti le hanno ritrovate durante un giro di perlustrazione

Nei giorni scorsi, alcune siringhe sono state ritrovate da un gruppetto di adolescenti durante un giro di perlustrazione effettuato per gioco all’interno dell’edificio diroccato, che un tempo ospitava l’ex scuola elementare “G. Modugno”.

Torna così l’incubo eroina.

Così come già denunciato dalla nostra redazione di “The Monopoli Times”, i residenti della zona paventano che la struttura in disuso, essendo facilmente accessibile, possa diventare teatro di aggressioni.

D’altronde, all’uscita da scuola, diversi bambini vi accedono animati dalla curiosità di scoprire il territorio. Proprio gli stessi, spaventati, ci hanno contattato per raccontarci l’accaduto e, in quest’occasione, hanno mostrato timori nel denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine.

In questa faccenda, non è altresì da trascurare, la presunta presenza di individui irregolari, che abbiano occupato abusivamente l’ex scuola dell’infanzia “Europa Libera”, allorquando avrebbero potuto scegliere di essere assistiti dai vari enti presenti in città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.