VIDEO/FOTO – Vernacolo, un idioma dimenticato. Inscenata la commedia “C’era una volta… Marietta l’ignorante”

 

L’artista monopolitana Antonella Dipalma è tornata ad esporre una mostra d’arte personale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ieri sera, il dialetto monopolitano è stato il vero protagonista del penultimo appuntamento – almeno per il momento – dell’Iniziativa Culturale “Enhance your dower 2016” (ideata allo scopo di promuovere l’inestimabile patrimonio storico, artistico, archeologico e culturale della città di Monopoli), denominato “Vernacolo, un idioma dimenticato”, che si è tenuto all’interno di una gremita Chiesa SS Pietro e Paolo.

I soci dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia – Gruppo di Monopoli, presieduta dal Cav. Martino Tropiano, si sono dilettati in un esilarante spettacolo teatrale in vernacolo monopolitano, debuttando con una commedia scritta da Mina Aversa: “C’era una volta… Marietta l’ignorante”.

A fare da cornice alla scenetta, le meravigliose opere della straordinaria artista monopolitana Antonella Dipalma, che è tornata ad esporre una mostra d’arte personale nel corso della full immersion promossa dalla Testata Giornalistica online “The Monopoli Times” e dal portale turistico “To Monopoli” e che, quest’anno, vede anche la partecipazione straordinaria del I° I.C. “Via Dieta – V. Sofo” di Monopoli diretto dal Dirigente Scolastico Liliana Camarda, ma anche la II^ edizione della mostra fotografica itinerante “Monopoli in uno scatto” con “Immortalando i tesori nascosti di Monopoli”, curata dalla giornalista e guida turistica abilitata dalla Regione Puglia Paola Calabretto (Editore “The Monopoli Times”), che ha presentato l’intensa serata.

In chiusura, sul palco è salito anche il Presidente Tropiano per omaggiare le tre commedianti e la presentatrice con uno stupendo omaggio floreale rivolto dai soci dell’ANMI di Monopoli, oltre che rivolgere un saluto istituzionale e parlare delle celebrazioni per il cinquantenario dalla fondazione dell’associazione cittadina che, tra le svariate iniziative intraprese nel corso di questi 50 anni, conta della realizzazione del Monumento ai Caduti del Mare di Largo Fontanelle.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.