Il Polo Liceale a Roma per il Giubileo dei Ragazzi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercoledì, ore 19:26

Ci sono stati anche gli Studenti del Polo Liceale “G. Galilei” di Monopoli, a Roma, per il Giubileo dei Ragazzi. In tutto ventisei studenti accompagnati dai docenti Giovanni Guarella, Gabriella Ostuni, e dal Dirigente Scolastico, Martino Cazzorla, e che, nell’ambito delle iniziative legate al Giubileo dei ragazzi, hanno partecipato agli eventi e alle iniziative della tre giorni di pellegrinaggio romano.

L’iniziativa si è inserita nell’ambito delle proposte del tema “Crescere Misericordiosi come il Padre” e della Festa dei ragazzi guanelliani del Centro Sud-Italia. Infatti gli studenti del Polo Liceale di Monopoli sono stati ospiti dell’Opera “don Guanella” di Roma e sono stati accolti dal Direttore della Casa, don Francesco Sabbatelli.

Tra le tappe, il Pellegrinaggio Giubilare verso la porta Santa di San Pietro partendo da una delle 3 chiese giubilari per la preparazione alla Confessione. Gli studenti hanno potuto vedere Papa Francesco che confessava nei pressi del colonnato di piazza San Pietro. Molto bella l’esperienza dello Stadio Olimpico dove si è tenuta la Festa dei ragazzi con la partecipazione degli artisti da Lorenzo Fragola a Francesca Michelin, Rocco Hunt, Giovanni Caccamo, Moreno, Deborah Iurato e Arisa.

Poi la Messa con il Santo Padre nella gremitissima piazza San Pietro fino dentro via della Conciliazione, per gli oltre 70 mila ragazzi provenienti dall’Italia e dal mondo. Papa Francesco, mostrando un telefonino, ha affermato che “se non c’è Gesù non c’è campo, la felicità non si commercia, non è una app da scaricare sul telefonino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.