VIDEO/FOTO – Generazione50, un’occasione di incontro tra domanda e offerta lavorativa

Cattura (FILEminimizer)Sabato, ore 13:34
Ai lavori, ha preso parte anche il Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ha rappresentato un’occasione di incontro tra domanda e offerta lavorativa, l’incontro pubblico di sabato scorso del progetto sociale “Generazione50” (nato proprio per favorire l’incontro tra ultracinquantenni disoccupati ed imprenditori) promosso dalla Rete di Imprese Stratergica, che la città di Monopoli ha avuto l’onore di ospitare all’interno del salone parrocchiale “Don Pasquale Topputi” della Chiesa del Carmine.

Ai lavori, ha preso parte anche il Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano, al quale è stato chiesto di avviare una misura regionale di intervento così come tra gli intendimenti di “Generazione 50”: costituire una rete aperta che punta a sviluppare buone prassi capaci di favorire da un lato il reinserimento nel mondo del lavoro con professionalità accresciute, dall’altro l’imprenditorialità come risorsa e cultura.

Secondo la proposta presentata, l’inserimento dei 50enni nelle aziende potrebbe avvenire attingendo ad uno specifico albo dei cinquantenni, previa certificazione delle competenze da parte di Generazione 50, grazie ad un periodo di tirocinio di sei mesi, in cui le aziende partecipino con una spesa pari a quella messa a disposizione dalla Regione per la formazione continua di 450 euro, sì da corrispondere al lavoratore uno stipendio netto di 900 euro. Una volta che il contratto venga trasformato in contratto a tempo indeterminato, garantita l’occupazione per un periodo non inferiore a 5 anni, l’impresa potrebbe godere di un ulteriore contributo pari ad una retribuzione di 12 mesi.

In occasione del convegno, i cinquantenni presenti hanno avuto modo di intervenire e formulare proposte concrete, oltre che far conoscere agli imprenditori che hanno aderito all’iniziativa il proprio bagaglio d’esperienza.

C’erano anche gli ex dipendenti dell’Eco Leather di Monopoli assieme a Roberto Aprile dei Cobas Brindisi per un sit-in di preparazione alla Marcia del Lavoro che si terrà a Monopoli, partendo dalla conceria monopolitana, il quale ha illustrato le ragioni dei lavoratori.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.