Centro Commerciale, i rappresentati della GMM a Palazzo di Città

Lunedì, ore 13:35

Giovedì 5 maggio alle ore 11 incontreranno il Sindaco Romani

Nei giorni scorsi la Regione Puglia – Dipartimento Sviluppo economico, innovazione, istruzione, formazione e lavoro ha risposto alla nota del 7 aprile scorso con la quale il Comune di Monopoli aveva chiesto la convocazione della Conferenza di servizi al fine «di imporre a GMM s.p.a. un cronoprogramma chiaro quale condizione di efficacia dell’autorizzazione commerciale il cui mancato rispetto determini ipso iure la decadenza della autorizzazione stessa». In precedenza, il 10 febbraio, il Sindaco aveva scritto agli uffici regionali chiedendo di «convocare un incontro preliminare al fine di valutare il comportamento della GMM S.p.A. e verificare la effettiva possibilità di apertura al 23 giugno 2017 con conseguente rispetto di tutte le condizioni poste a base dell’atto di proroga del 9 luglio 2015».

Nella nota di risposta la Regione Puglia, evidenziando che non si ravvisano i casi previsti dalla legge per la riconvocazione, sottolinea che «nessun parere preliminare è previsto per la revoca dell’autorizzazione» e che il Comune «ha la facoltà di agire immediatamente nei confronti della società». E, infine, in relazione ad una nuova ulteriore proroga, questa «resta comunque subordinata al parere favorevole del Comune».

Alla luce di quanto evidenziato dalla Regione Puglia, giovedì 5 maggio alle ore 11 a Palazzo di Città il Sindaco di Monopoli Emilio Romani incontrerà i rappresentanti della Gmm.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *