FOTO – Il Sindaco torna ad offrire un cero votivo a San Francesco da Paola

Questo slideshow richiede JavaScript.

Martedì, ore 20:47 

Il Santo Patrono di Monopoli e della Gente di Mare, che custodisce le chiavi della città


P_20160405_213406_SRES (FILEminimizer)Anche quest’anno, durante la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal Guardiano del Convento della Parrocchia della SS. Trinità, Padre Giuseppe Dimaggio, il Sindaco del Comune di Monopoli Ing. Emilio Romani è tornato ad offrire un cero votivo ed un omaggio floreale a San Francesco da Paola, il Santo Patrono di Monopoli e della Gente di Mare che custodisce le chiavi della città.

Quest’oggi, infatti, ricorre la solennità dell’eremita che nacque a Paola (Cosenza) nel 1416 da anziani genitori devoti a San Francesco d’Assisi, alla cui intercessione attribuirono la sua nascita. In Calabria fondò l’Ordine dei Minimi: insegnò ai suoi discepoli a vivere di elemosine ed a mangiare sempre soltanto cibi quaresimali; la sua grande fama di taumaturgo indusse il re Luigi XI a chiamarlo alla sua corte, dove San Francesco da Paola visse sino alla sua morte.

Per l’occasione, l’ingresso del Primo Cittadino è stato accompagnato dal Gonfalone della città di Monopoli.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.