Ultim’ora: Attimi di grande spavento al Sentiero Beato Piergiorgio Frassati

Domenica, ore 22:19

Dei bambini erano convinti di aver avvistato un cadavere. I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno accertato l’accaduto

Nel tardo pomeriggio del giorno di Pasqua, dei bambini che stavano giocando con un asinello erano convinti di aver avvistato un cadavere tra i cespugli del Sentiero “Beato Piergiorgio Frassati” di Monopoli e che perciò, spaventati, hanno riferito l’accaduto al padre.

Sul luogo però non è stato ritrovato nulla, come è emerso dall’accertamento eseguito in mattinata dai Carabinieri della Compagnia di Monopoli, che erano stati tempestivamente allertati dal genitore e che invano avevano iniziato le ricerche (rese difficoltose dal buio pesto della sera) del presunto corpo esanime.

Come si suol dire, tutto è bene quel che finisce bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.