Borse di studio L’Erede per incentivare studio e ricerca nel campo della medicina

Lunedì, ore 08:10

L’esecutivo accoglie la proposta della vedova Apollonia Filomeno

Il 18 marzo scorso, prendendo atto della nota presentata dalla vedova Apollonia Filomeno, la Giunta Comunale di Monopoli ha accolto la proposta di istituire borse di studio intitolate al dottor Vito L’Erede in considerazione della valenza e del forte spessore culturale e sociale.

Le borse di studio saranno finanziate esclusivamente con fondi privati della famiglia del compianto medico monopolitano per onorare la sua memoria, per testimoniare il profondo legame dello stesso con la città di Monopoli e, soprattutto, interpretando la sua volontà per sostenere ed incentivare lo studio e la ricerca nel campo della medicina, premiando quei ragazzi che come lui amano lo studio e l’impegno universitario.

È stato disposto il sostegno all’iniziativa attraverso la concessione del patrocinio dell’amministrazione, designando il Sindaco o un suo delegato a far parte della Commissione che rediga il Regolamento.

La selezione operata a cura della Commissione giudicatrice non determina alcun coinvolgimento giuridico e amministrativo dell’amministrazione comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.