Un atleta dell’A.S.D. Nardelli Sport Total Bike porta a termine la Granfondo dei Castelli e Torri

12476396_631717150300259_1338577952_nMartedì, ore 12:02

Enrico Parisi si è piazzato 175º a 17′ dal 1º

Domenica scorsa, l’atleta dell’A.S.D. Nardelli Sport Total Bike Enrico Parisi ha partecipato e portato a termine la Granfondo dei Castelli e Torri, una manifestazione giunta alla sua dodicesima edizione e che è scattata nella città della Nzegna.

Percorrendo la prima mezz’ora sotto la pioggia è arrivato 175º a 17′ dal 1º.

Si tratta di un evento sportivo che ha fatto nuovamente di Carovigno il fulcro del ciclismo amatoriale per la validità di prova inaugurale del Giro dell’Arcobaleno. Un percorso di 109 chilometri, 1200 metri di dislivello, che colpisce sia per la bellezza paesaggistica che per le caratteristiche tecniche con una serie di saliscendi tra la Valle d’Itria e il Salento settentrionale passando per i comuni di San Michele Salentino, Ceglie Messapica, Cisternino ed Ostuni senza sottovalutare le salite di Santa Sabina, la Villanova-Ostuni e la Gravina di Cisternino.

Nonostante il percorso unico, la fatica si è fatta sentire sulle gambe dei ciclomaster che al termine sono stati allietati da un pasta party davvero prelibato: le gustose orecchiette cacio e ricotta, la carne arrosto, frutta, dolci e altre prelibatezze locali.

Ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.