Action Now! Sprint vincente a Castellaneta

Lunedì, ore 08:12

Grande prova di carattere dei monopolitani, che espugnano uno dei parquet più ostici della categoria

L’Action Now! vince a Castellaneta, confermando di aver cambiato marcia e di essere pronta adesso a giocarsi tutte le sue carte per conseguire la permanenza in Serie C Silver. Un successo prezioso, maturato con una prestazione nel complesso solida da parte di un collettivo che sta trovando di gara in gara i suoi equilibri, dopo i tanti cambiamenti del roster avvenuti nelle scorse settimane.
Partenza all’insegna dell’equilibrio, con in evidenza tra le fila dei locali il colored francese Cristophe, in seguito però poco incisivo. Attacchi ben distribuiti per l’Action Now!, che con un buon Manchisi siglava un primo parziale favorevole (17-21). La seconda frazione vedeva salire l’intensità della difesa biancazzurra, finalmente reattiva nel recuperare palloni e correre in transizione. Dopo l’intervallo, si scatenava la potenza della coppia U.S.A. Action Now!, con Patterson e Robinson a trascinare i compagni ad un vantaggio che toccava le 15 lunghezze. Ma l’orgoglio dei castellanetani, sospinti dal loro pubblico sempre molto caloroso, riapriva in modo improvviso e sorprendente i giochi: Coleman faceva valere la sua grande fisicità, Picaro cercava di fermare Robinson in qualunque modo ed incideva in penetrazione, Resta completava l’opera con i canestri che portavano ad un clamoroso sorpasso a 2 minuti dal termine (70-69). A questo punto era il giovane coach Claudio Centrone a riportare la calma tra i suoi con un opportuno e decisivo time –out, ordinando un cambio di difesa che paralizzava l’attacco dei locali. Dall’altra parte, ci pensava Piero Gentile in penetrazione a riportare i suoi in vantaggio (71-70), che veniva consolidato da Tez Patterson (73-70). L’ultimo disperato attacco dei locali non sortiva la via del canestro e Manchisi suggellava il blitz esterno con la tripla del definitivo 76 – 70.
Due punti di platino per i monopolitani, che proseguono la rincorsa in classifica con rinnovato entusiasmo. L’obiettivo è ancora molto lontano, ma la fiducia cresce anche con i risultati e la squadra sembra aver trovato finalmente la sua quadratura. Domenica match di rara importanza alla Melvin Jones, ove sarà di scena la forte Altamura, sesta forza del torneo. Gara tutta da seguire, sperando di proseguire il cammino intrapreso davanti al proprio pubblico, che si auspica molto numeroso per questa importante occasione.
VALENTINO BASKET CASTELLANETA – ACTION NOW! MONOPOLI 70 – 76
(1° Q: 17 – 21; 2° Q: 34 – 44; 3° Q: 52 – 65)
VALENTINO BASKET CASTELLANETA: Mansueto 2, Cristophe 4, Gaudiano 9, Resta 11, Coleman 23; Rotolo 9, Picaro 12, Scarati, Marangione e Pancallo n.e.. Allenatore: Massaro
ACTION NOW MONOPOLI: Manchisi 11, Robinson 17, Patterson 31, Ciccone 9, Calisi 2, Giovinazzi 2, Cipulli, Gentile 4, Rosato, Barnaba n.e.. All. Centrone – Assistente: Latorre

ARBITRI: Nonna e De Tullio
UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.