L’Action Now! é viva e batte finalmente un colpo

Lunedì, ore 00:10

Batte Trani con una prova di carattere, ribalta l’inerzia negativa e si rilancia in chiave salvezza

L’Action Now! supera la Juvetrani e compie un grande passo in avanti sulla via della permanenza in Serie C Silver. Era fondamentale per la squadra monopolitana interrompere il digiuno di vittorie che durava da troppe settimane, anche per aver malamente buttato al vento diversi punti in gare che sembravano già chiuse. L’inerzia negativa pesava come un macigno sulle spalle dei giocatori e dell’ambiente biancazzurro, che avevano bisogno di un successo per ritrovare fiducia ed energie in vista dello sprint finale.
La vittoria è finalmente arrivata, ma Trani si è dimostrata avversaria degnissima, che ha condotto nel punteggio per 35 minuti e non si è mai arresa. C’è voluta una prova finalmente di carattere e di orgoglio da parte dell’intero collettivo Action Now! per aver ragione dei giovani avversari e tornare a muovere la classifica, alimentando le speranze di salvezza attraverso gli ormai pressochè inevitabili play – out
Partenza di marca tranese, con Carter e Serino a trascinare i compagni con giocate pregevoli. Monopoli prova a resistere con una consistente prova da squadra e si aggrappa in attacco alla qualità di Patterson e del rientrante Manchisi. Il duo Centrone – Latorre dopo l’intervallo lungo trova la soluzione per arginare l’attacco degli ospiti, ordinando una zona mista. Manchisi si sacrificava su Carter, mentre Winston Robinson alzava notevolmente il livello della difesa monopolitana con alcune azioni esemplari. Il finale vedeva le 2 squadre lottare punto a punto ed era Domenico Giorgio, talentuosa ala del 1995, a firmare il prezioso successo con il canestro che piegava definitivamente la Juvetrani. La schiacciata finale di Tez Patterson suggellava l’attesissimo ritorno alla vittoria, tra il tripudio di un pubblico caloroso, che nel finale si è fatto sentire. La Serie C è un patrimonio dell’intera comunità monopolitana ed è stato bello vedere ancora una volta tanti appassionati di ogni età sospingere a gran voce la maggiore squadra cittadina affinchè la categoria possa essere conservata.
L’Action Now! se saprà confermare di essere tornata competitiva si potrà senz’altro giocare le sue chance nelle prossime gare, a cominciare dalla difficile trasferta di Castellaneta, in programma domenica prossima.
ACTION NOW! MONOPOLI – JUVETRANI 77 – 69
(1° Q: 18 – 24; 2° Q: 39 – 48; 3° Q: 54 – 59)
Action Now! Monopoli: Giorgio 3, Gentile, Giovinazzi, Rosato 2, Manchisi 23, Calisi 4, Robinson 16, Patterson 24, Ciccone 5, Barnaba n.e.. Coach: Centrone
Juvetrani: Cuomo 9, Carter 19, Falcone 13, Serino 16, Galantino, Mazzilli 2, Preite 7, Liso 3, Cancelli n.e., Leone n.e.. Coach: Scoccimarro
Arbitri: Campanella e Di Vittorio
UFFICIO STAMPA ASD ACTION NOW! BASKET MONOPOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.