Una Carta dei diritti universali del lavoro

Cattura di schermata (8)Martedi, ore 23:15

Il 2 marzo alle ore 17 presso il Salone “Don Pasquale Topputi” della Chiesa del Carmine

È rivolta all’intero hinterland barese, la “Carta dei diritti universali del lavoro” della CGIL di Monopoli in programma per il prossimo 2 marzo alle ore 17 presso il Salone “Don Pasquale Topputi” della Chiesa del Carmine di Monopoli.

Si tratta di un’iniziativa che segue le orme della CGIL a livello nazionale, che si sta mobilitando per garantire a tutti i lavoratori – pubblici, privati, dipendenti ed autonomi – le tutele dei diritti sanciti dalla Carta Costituzionale, garantiti dalla legge 300/70 (il vecchio Statuto dei Lavoratori) e di fatto cancellati da una serie di interventi dei Governi di questi ultimi anni (ultimo il Jobs Act del Governo Renzi).

L’obiettivo è la redazione di una “Carta Universale dei Diritti dei Lavoratori”: di fatto un nuovo Statuto dei Lavoratori da proporre attraverso un Referendum per una legge di iniziativa popolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.