FOTO – La presentazione de “La città dell’olio” inaugura “Viaggiando nella storia”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato, ore 00:16

Ospite del primo appuntamento dell’iniziativa, l’autore Pasquale B. Trizio

Ieri sera all’interno della sala conferenze del Museo Diocesano, la presentazione del nuovo volume di Pasquale B. Trizio, intitolato “LA CITTA’ DELL’OLIO. Monopoli ed il commercio dell’olio tra il XVII ed il XIX secolo” (Arti Grafiche Favia), ha inaugurato l’iniziativa “Viaggiando nella storia” promossa dall’Archivio Unico Diocesano di Monopoli.

Si tratta di una serie di appuntamenti che permetteranno alla comunità cittadina ed ecclesiale di approfondire aspetti inediti del passato e di riflettere su eventi e personaggi, che hanno contribuito a costruire la nostra civiltà contemporanea.

Nel corso di questo primo appuntamento introdotto dal Responsabile Archivio Unico Diocesano, don Vito Castiglione Minischetti, è stato possibile scoprire il ruolo che la città di Monopoli ha ricoperto come fulcro delle attività commerciali legate alla compravendita di olio.

D’altronde, il nostro territorio è disseminato di ulivi secolari. Questo, però, non è stato l’unico aspetto trattato dall’autore, presente in sala.

A curare la presentazione è stato lo storico-bibliotecario dott. Antonio Fanizzi, destando la curiosità dei numerosi intervenuti, tra cui c’erano anche i membri dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia – Gruppo di Monopoli; difatti, Pasquale Bruno Trizio è stato ufficiale della Marina Militare e Mercantile.

L’Amministrazione Comunale è stata invece egregiamente rappresentata dal Consigliere Comunale con delega alla Cultura ed alle Politiche Giovanili Giorgio Spada il quale, durante il suo saluto istituzionale, ha più volte sottolineato l’importanza di un’opera di tale portata, che necessiterebbe una traduzione anche in altre lingue affinché tutti possano fruirne, garantendo che una copia sarà facilmente consultabile presso la Biblioteca dei Ragazzi di Monopoli.


La riproduzione, anche parziale, è consentita previa citazione della fonte “The Monopoli Times” con il relativo URL www.monopolitimes.com.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 4.0 Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.